Menu Content/Inhalt
Home

Ultimissime !!!

Gas e luce in calo, momento favorevole per passare al mercato libero PDF Stampa E-mail
lunedì 01 giugno 2020

bolletteincalo3105.pngDa marzo a maggio calo delle bollette di gas e luce. In un anno diminuzione del 2,3% per l’energia elettrica e del 4,2% per il gas

La materia prima di gas e luce costa meno e incide positivamente sulla bolletta de iconsumatori finali che durante il lockdown hanno visto ridursi sensibilmente il costo dei propri consumi. Secondo una simulazione condotta a maggio 2020 da Facile.it su un panel di cinque compagnie e relative offerte, in appena due mesii costi per gli utenti finali si sono ridotti del 7,2% per l’energia elettrica e del 10% per il gas.

Riduzionebollette gas e luce

Dallesimulazioni effettuate da Facile.it è emerso come, fra le tariffe applicatedalle aziende considerate, il costo della materia prima luce, sia variato trail -14% e il +6%, determinando una riduzione media – da marzo a maggio 2020 –pari al 7,2%.

Per il gas,invece, in tutti e cinque i casi presi in esame è stata rilevata unadiminuzione, con un range che varia tra il -18% e il -1%; il valore medio delcalo è stato, quindi, sempre da marzo a maggio, addirittura superiore a quellodell’energia e pari al 10%.

Gas e luce,bollette in calo

L’analisi hapoi preso in considerazione la stima di spesa annuale per una famiglia mediacon consumo annuo di 2.700 kwh per l’energia e 1.400 smc per il gas; dai datiemerge come si siano ridotti i costi effettivi delle offerte: per la luce levariazioni registrate sono comprese tra il -5% e il +1%, determinando unariduzione media dei prezzi, questa volta su base annuale, pari al 2,3%, mentreper il gas i cali variano tra il -9% e il -1%, portando ad una diminuzionemedia del 4,2%.

Passaggio almercato libero

Dall’analisieffettuata, dicono gli esperti di Facile.it, questo sarebbe un buon momento perpassare dal mercato tutelato al mercato libero, visto che la miglior tariffaper l’energia sul mercato libero è inferiore del 7,8% rispetto a quellaprotetta, mentre per il gas è inferiore del 2%.

Inoltre, abreve, entreranno in funzione i condizionatori, elemento energivoro perantonomasia, e quindi l’opportunità di approfittare di un’offerta migliore èdecisamente da cogliere al balzo.

    Secondo Silvia Rossi, responsabile delsettore Energia di Facile.it, «Guardando nel dettaglio, alcune compagnie hannoapplicato riduzioni maggiori di altre e questo, ancora una volta, dimostra comeadesso sia il momento ideale per guardarsi attorno e verificare le offertepresenti sul mercato anche perché, ai costi ridotti, si sommano invece consumicasalinghi in aumento rispetto a quanto non facessimo prima della quarantenaquando le case erano vissute per un numero molto inferiore di ore».

 

Fonte: HelpConsumatori

 

Tesseramento 2020

adoc_tesseramento_2020.jpg

Guide Adoc

guide-adoc-compressor.jpg

Salva Famiglie

immagine.png