Menu Content/Inhalt
Home

Ultimissime !!!

Gioco d’azzardo, al via il Telefono Verde Nazionale PDF Stampa E-mail
giovedì 05 ottobre 2017
azzardo0510.jpg

È attivo dal 2 Ottobre 2017 il Telefono Verde Nazionale per le problematiche legate al Gioco d’Azzardo (TVNGA). 

Il numero verde di aiuto 800558822 coprirà l’intero territorio nazionale, sarà attivo in via sperimentale fino al 31 marzo 2018 e garantirà sostegno dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 16.00 alle persone in difficoltà con il gioco d’azzardo.

L’iniziativa rientra nel piano in tre mosse, ricerca, formazione e informazione, ideato e finanziato a gennaio 2016 dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e affidato nella sua realizzazione al Centro Nazionale Dipendenze e Doping dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) per conoscere meglio e fronteggiare le problematiche connesse al gioco d’azzardo, soprattutto nel suo possibile impatto sulla salute di soggetti vulnerabili.

Il TVNGA si rivolgerà ai cittadini dando informazioni su tutte le risorse territoriali eventualmente presenti e dedicate, quali i servizi sanitari deputati al trattamento del disturbo da gioco d’azzardo, i servizi in grado di gestire le problematiche socio-economiche e/o legali legate all’indebitamento, nonché i Numeri Verdi Regionali dedicati alla tematica. Il servizio si rivolgerà anche agli operatori socio-sanitari con l’intento di agevolare lo sviluppo di un network tra i servizi che si occupano del trattamento del disturbo da gioco d’azzardo e di favorire la loro visibilità grazie anche all’utilizzo della piattaforma sviluppata da ISS e a loro dedicata che consente il censimento e l’aggiornamento continuo delle informazioni relative alle attività svolte e alle prestazioni erogate.

Infine, il TVNGA sarà a disposizione anche degli operatori di gioco che troveranno un sostegno adeguato per affrontare situazioni di particolare problematicità socio-sanitaria.

Ricordiamo che l’Adoc ha messo a disposizione sul proprio sito un test, anonimo, di autovalutazione sul possibile rischio di presenza di un problema legato al gioco d’azzardo patologico (Canadian Problem Gambling Index). Questo test, assolutamente anonimo, fornisce l’opportunità di valutare in maniera del tutto autonoma se il modo di giocare può essere definito problematico secondo gli standard scientifici internazionali e stabilirne eventualmente un livello di gravità.

Ricordiamo che la nuova edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, giunto alla sua quinta edizione, DSM-5, il gioco d’azzardo patologico (GAP) ha abbandonato la vecchia classe diagnostica “Disturbo da Controllo degli Impulsi” per essere ricollocato all’interno dei “disturbi legati alle dipendenze”.

 

 

Tesseramento 2018

tess2018_fronte.jpg

Guide Adoc

guide-adoc-compressor.jpg

Salva Famiglie

immagine.png